martedì 4 dicembre 2018

Mappe

Se volete un suggerimento circa un programma per creare delle mappe (non concettuali, ma vere e proprie linee temporali o mappe geografiche) vi propongo di dare una occhiata a questo
https://storymap.knightlab.com

venerdì 23 novembre 2018

5^ A di via Di Vittorio a teatro.


I  ragazzi della 5^ A e della 5^ B della scuola primaria di via Di Vittorio (ex via dei Boschi) hanno  partecipato, insieme alle loro maestre, al concorso teatrale indetto dall’associazione del Teatro dell’Armadillo con lo spettacolo “Carmen la stella del circo Siviglia”.  Il lavoro è stato selezionato per la finale che si è svolta venerdì 9 novembre 2018 ed è stato selezionato tra i primi tre. Ovvero sono stati assegnati tre “primi” premi poiché, a detta della giuria, i tre spettacoli arrivati  in finale erano tra loro diversissimi ma tutti interessanti.
La giuria non ha fatto una classifica ma ha messo in evidenza i  punti di forza di ogni spettacolo. Per il nostro, in particolare,  ha parlato della difficoltà di adeguare per i bambini un libretto di opera lirica e ha apprezzato la scelta, seppur un po’ rischiosa, di tenere tutti gli attori/cantanti sul palco.
La “vera” vittoria è aver condiviso una bella esperienza in un clima di rispetto, attenzione ed entusiasmo.
Un’esperienza davvero educativa ed esaltante! Evviva il teatro, evviva la musica e EVVIVA I NOSTRI RAGAZZI!
Simona Re


domenica 4 novembre 2018

Campestre 2018

Sono molti anni che la scuola secondaria organizza questa manifestazione.
Inizialmente veniva svolta all’interno del parco della struttura scolastica ( girando intorno all’edificio medie e palestre ) 
Poi con la collaborazione del Comune di Nerviano, dei tecnici e dei dirigenti dell’ A.S. Atletica Nervianese, siamo riusciti a trasferire la manifestazione sulla pista del campo sportivo Luciano Rececconi di Nerviano.
L’organizzazione inizia già dai primi giorni di scuola con la preparazione fisica degli alunni, la distribuzione e il ritiro dei fogli di informazione agli alunni e le loro famiglie, dei fogli di adesione, gli accordi con i tecnici dell’atletica Nervianese e tutto quello che possa garantire la buona riuscita dell’evento.
Le persone più coinvolte sonogli alunni, in primis, come atleti, poi gli insegnanti di educazione motoria e sportiva con la collaborazione di tutti i colleghi e del personale di segreteria e dei genitori che il giorno delle gare ci aiutano nella gestione del servizio d’ordine e sicurezza.
Dallo scorso anno, per ampliare le attività del progetto raccordo, abbiamo ideato la partecipazione delle classi 5e dei vari plessi della scuola primaria del nostro Istituto.
La proposta è stata accolta con molto entusiasmo da insegnanti e alunni, con massima adesione e partecipazione di tutti i plessi scolastici.

DIARIO DI BORDO:
La giornata promette bene, il clima è il meteo prospettano tutte le caratteristiche per una campestre di fuoco. Celo coperto, temperatura 15 gradi, meteo che promette pioggia, manca solo il terreno sterrato al posto della pista a 6corsie. C’è grande attesa sugli spalti, gli atleti arrivano in pista a gruppi di 20/25, si posizionano sulla linea di partenza e al via dello startman scattano come lepri.
Per tre ore consecutive si ripete il tran tran delle partenze e degli arrivi  con scatti finali fino allo spasimo, la musica del prof  Piscitelli che continua imperterrita a dare ritmo agli atleti e agli spettatori, le premiazioni che si susseguono una dopo l’altra.
Sono stati premiati con medaglie ricordo i primi 8 classificati di ogni annata scolastica. 

Classi 5  scuola primaria 
Alunne:
1 Rosa  luna.  5A. Vr.   2’15”
2 Ancillotti  Carola. 5A. Vr.  2’21”
3 Re Elisabetta. 5. A vr. 2’22”

Alunni: 
1 Fanti  Riccardo  5A. 2’09”
2 El Bouhali. Adam. 5B. 2’14”
3 Giroletti. Morgan.  5C. Vr.  2’15”

Alunne  1me.  Lsecondaria di 1. Grado
1.   Gen. Angelica.  1A.    4’43”
2.   Marchetti  Alessia.  1F.     4’31”
3.   Mauro Elena Lara.   1E.    4’34”

Alunne.  Classi. Seconde
1 Sardella. Camilla.   2A.    4’19”
2 Lualdi. Sarà     2C.      4’23”
3 Cardinale alessia.     2C.      4’29”

Alunne. Classi. Terze
1 Del Core. Lara.       3A.   3’54”
2 Pisoni. Beatrice.  3A.     3’57”
3 Carluccio. Aida.  3C.    4’00”


Alunni classi.  Prime  scuola. secondaria
1 Elmansari. Ilyasse   1D.       3’49”
2 Mifteh. Yasmine.    1B.     3’50”
3 Oliviero. Thomas.    1B.   3’57”

Alunni classi  seconde
1  Fiorenza Gioele.     2D.   3’35”
2 La Ruffa Pietro.      2B.    3’37”
3 Orlando Christian. 2G.    3’45”

Alunni.  Classi terze
1 DiVita Tommaso.  3E.    3’30”
2. Scarpati Raffaele. 3C.    3’32”
3 Randazzo Simone 3C.    3’ 33”

I primi 8 classificati di ogni anno scolastico  della scuola secondaria saranno scelti per partecipare alla competizione  “Cinque Mulini Studentesca” che si terrà nel mese di Febbraio a San Vittore Olona. Dove : avendo vinto la competizione negli anni 2017 e nel 2018 siamo campioni in carica.
Ci tengo a specificare che la partecipazione alla 5 mulini è aperta a tutti gli alunni/e dell' Istituto.
Prof. Cannavacciuolo

domenica 28 ottobre 2018

Campestre 2018


Venerdì 26 ottobre, presso il campo sportivo Rececconi, si è svolta l'edizione campestre 2018. Ecco Il prof. Piscitelli Andrea alla console!!
https://www.youtube.com/watch?v=uGkVjvSzmjI&feature=youtu.be

sabato 16 giugno 2018

Video 1-2-3C negli anni!

 
Ecco il sunto di alcuni scatti archiviati in questi tre anni di scuola media, ora montati a video, che vedono, come protagonisti, gli alunni dell'attuale, ma quasi terminata, 3C.
Per possedere un ricordo...
Video su: https://drive.google.com/file/d/1wbJbBTpPccU1rehLlB1k6jQIEPzv3CQV/view?usp=sharing

Scatti con i ragazzi di 2G

 
L'anno scolastico è terminato, ma per lasciare in memoria i ricordi di alcune attività svolte quest'anno, la docente Santomarco Terrano ha immortalato i ragazzi della 2G della scuola secondaria di primo grado, in occasione di progetti, laboratori e non solo!
Buona fortura ragazzi!
Per la visione del video, clicca su: https://drive.google.com/file/d/13X16lwM9W7OfyBsNcaqo_zAwsR-eKlfP/view?usp=sharing

Progetto 'Io sono...Io suono'

 
 
“Sviluppare l’insegnamento musicale significa fornire agli alunni, destinati a crescere in un mondo fortemente segnato dalla presenza della Musica come veicolo di comunicazione, spesso soltanto subita, una maggiore capacità di lettura attiva e critica del reale, una ulteriore possibilità di conoscenza, espressione e coscienza, razionale ed emotiva, di sé”.
Le docenti Feruglio e Santomarco Terrano hanno pensato e realizzato un'unità di apprendimento che
propone un approccio diretto degli alunni della classe 2G (scuola media) con il mondo della musica, mettendoli in contatto con giovani che hanno pensato di fare della musica la propria ragione di vita e che, nella musica, hanno trovato il modo migliore per esprimere la propria personalità.

Tra le finalità del progetto:

far comprendere che, seppur con sacrifici, si può arrivare a costruire la propria identità, nella consapevolezza della propria unicità.

Educare gli studenti alla resilienza, sviluppando determinati aspetti dell’intelligenza emotiva e permettendo loro di ‘creare una rete di rapporti significativi, di diventare in grado di condurre la loro vita secondo le proprie aspirazioni e inclinazioni’.

Insegnare che si può anche fare qualcosa che comporta difficoltà; che, per imparare qualunque cosa (una qualsiasi disciplina, uno sport, a suonare uno strumento musicale, etc.) occorre, a volte, superare una fase iniziale spesso scoraggiante, ma superabile.

Si ringraziano i musicisti del Conservatorio, che si sono prestati ed hanno presentato la loro 'vita' musicale: il violinista Lorenzo Meraviglia e i clarinettisti Samuele e eStefano Caliò. Per visionare, cliccare su: